GET A LIFE, dumbass!

La campagna di sensibilizzazione anti-facebook portata avanti da Emiliano ha convinto anche il sottoscritto.
E quindi bentornato blog, bentornato twitter.
E addio notifiche del cazzo.

PS: all’eventuale affermazione “ehi, ma non ti sei cancellato! sei uno sfigato” rispondo così: “se avessi chiuso totalmente l’account avrei perso cose importanti, come ad esempio la possibilità di gestire la pagina dei Canadians o di Ghost o della peste in Vaticano”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...