"Io ti conosco, e lo farai, anche senza rispetto, nananaaaaaa"

Ora molti fan di Vasco scopriranno i Radiohead.
O, più probabilmente, diranno “Chi cazzo son sti inglesi di merda che hanno coverizzato il Blasco??????”.
E giù tonnellate di fischi e grezzate varie.
Perchè si sa, i fan di Vasco sono lo schifo sotto forma di fan.
Sono quelli che hanno fischiato gli Afterhours il primo maggio.
Sono quelli che hanno fischiato chiunque abbia osato suonare prima di Vasco, ieri, oggi, sempre.

Comunque dai, il pezzo spacca.

Anzi no dai, fa cagare.

Vasco, I N C U L A T I.

CREEP? MA QUALE CREEP, CRISTO DIO!!!
SEI UNA MERDA!!!!!!!!!!!!!!
SEI LA MERDA!!!!!!!!!!

Ok, torno alla mia solita sobrietà ora…

Dio benedica i fantasmi

Premessa: il mio fantasma preferito è Annie di Being Human.

Detto questo, passiamo alle cose serie.
Da un anno abbondante lavoro per l’etichetta dei Canadians, la Ghost Records.
E da nove mesi, su idea di Peppe, abbiamo messo in piedi un’agenzia di promozione che sta funzionando oltre ogni nostra più rosea aspettativa.

Ghost Pr.
Ne avevo scritto nel dettaglio anche qui.

Dopo nove mesi di lavoro ecco la prima compilation, con tutti gli artisti con cui abbiamo collaborato finora.
Ci siamo noi Canadians, Dente, i Ronin, gli Hot Gossip, i TheTiesAndTheLies, Barzin, e tantissimi altri.

Questa è la copertina:

Qui invece potete scaricare il tutto!
Diffondete, spammate, fate girare 😉
Grazie mille.
E grazie a Sciain per la foto di copertina!

Ecco spiegata la mia incredibile intelligenza!

Ho avuto un’adolescenza da sfigato cronico.
Zero ragazze (una, dai).
Zero trasgressione.
Zero.
Giocavo solo a basket.
Ed ero decisamente bravo (almeno quello!).

Ci voleva Scrip per aprirmi gli occhi e dare una spiegazione logica di causa ed effetto.
Sfigato eri, intelligente sei.

Ma la vera domanda è: chi cazzo è Scrip?
Scrip è una persona che tutti amiamo senza alcun motivo logico.
Scrip è quel genere di persona con cui ti trovi ad interagire su twitter senza nemmeno ricordare quando hai iniziato a farlo, e di colpo ti sembra di conoscerlo benissimo anche se non l’hai mai visto in vita tua.
Scrip ha la barba, una moglie, un figlio che ormai conosciamo meglio del padre e un figlio in arrivo.
E pure una coppia di suoceri che, insomma, ecco, non gli invidiamo proprio.
Scrip, di professione, fa il professore.
Scrip, di professione, ora fa anche lo scrittore.
Scrip ha scritto un libro e ora quel libro è in vendita.
Parla di un anno di scuola post-riforma Gelmini.
Sotto forma di tweettate da 140 caratteri l’una, o anche meno.
Potete acquistarlo qui.
E qui.
E qui.
E qui.

Ah, per facilitarvi la conoscenza di Scrip e del libro in questione:

Andate e compratene tutti, come regalo direi che è perfetto!

Parlatene, scrivetene, diffondete!

Qui un paio di “dietro alle quinte” del video:

ps: il titolo del post è ironico. non sono incredibilmente intelligente. lo sono paurosamente.

Nclt shvd cltrd!!!!!

Finalmente lo hanno detto chiaramente anche al telegiornale: l'influenza A ha una mortalità pari a meno della metà della normale influenza stagionale. Meno della metà. SMETTETELA DI ROMPERE IL CAZZO!!!!!!!

Feeds?

Non so se, con il cambio di indirizzo del blog, sia necessario aggiornare i feeds.
Essenzialmente perchè non ne capisco un cazzo.
Se ne sapete più di me, fatevi avanti!
O aggiornateli e morta lì.