La crisi

Sicuramente non si nota girando dalle parti dell’università di Verona.
O si nota meno.
Ieri, come sempre, ho parcheggiato nell’enorme (ed economico) parcheggio Passalacqua, ad un metro dalle varie facoltà di economia, scienze della comunicazione, lingue e sticazzi.
1 euro 2 ore. 3 euro fino a 5 ore. 5 euro tutto il giorno. Un affarone insomma.
Parcheggio, giro in centro (a 3 minuti a piedi), giro alla fnac, qualche euro speso in stronzate, ritorno.
Rientro nel parcheggio assieme ad un gruppetto di amici (studenti, chiaramente) e ad altre due ragazze e un ragazzo, tutti di età compresa tra i 19 e i 22 anni, direi.
Andiamo a pagare e poi verso le macchine.
Io salgo sulla mia Yaris.
Il gruppetto di amici su un’Alfa Mito.
Una delle due ragazze su una Mini.
L’altra ragazza su una 500.
Il ragazzo su un’altra Mini.
Sarà stato un caso, eh.

10 thoughts on “La crisi

  1. una cosa e' certa… questi studenti non hanno prodotto, non producono e non produrranno (se stanno effettivamente seguendo uno qualsiasi dei corsi di laurea da te citati) nulla di economicamente rilevante (in termini di profitti pecuniari almeno…)Ergo, i loro vecchi si sono fatti, si stanno facendo e si faranno un culo mazzo per foraggiare i vizi di questi giovani. Ma non durera' per sempre e se ne renderanno presto conto. Ecco, allora li vedremo girare in auto, o meglio in bicicletta o a piedi

  2. Non è detto che i loro genitori si siano fatti, si stiano facendo e si facciano un culo mazzo per foraggiare i vizi di questi giovani. Magari, dopo aver conseguito la laurea, si sono aperti un'attività in proprio e sono diventati degli evasori fiscali che con le loro fottute richieste in nero foraggiano i propri figli con soldi per auto, vestiti di lusso e piacevoli serate a mescolare aperol spriz in piazza erbe…Sai che mazzo per un notaio oppure per un dentista chiederti dei soldi in nero? Poverini… Ovviamente in cambio di uno sconto interessante…Studiare tanto per diventare così? I loro figli invece di fare i fighetti all'università è meglio che vadano a fare gli idraulici, se il loro scopo è quello di essere degli evasori… Se poi il papi e la mami ti permettono di studiare invece di andare subito a lovorare, certo che è più comodo…

  3. Ci sono cose che ai giooovani veronesi vengono bene sempre, anche in tempo di crisi:1-tirarsela2-comprarsi belle macchine (hai notato il numero di audi\porsche nuovissime extra lusso che popola verona??)Quindi la crisi per loro non esiste e non esisterà mai:)una richiesta personale…vai a leggere il mio blog???!?!??!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...