Poste e postini dovrebbero bruciare all’inferno

Da qualche mese nel mio paese (ma probabilmente anche nel vostro) il servizio postale è andato letteralmente a puttane.
I postini (praticamente tutti nuovi) ci consegnano lettere non indirizzate a noi e presumibilmente consegnano ad altre persone lettere indirizzate a noi.
Spesso un postino passa alle 10 a consegnare una lettera, poi torna dopo cinque minuti a consegnarne altre due che aveva dimenticato, e torna dopo un’ora consegnandone altre cinque. Oppure non passa per tre giorni e poi ci porta dieci chili di corrispondenza.
Si spiega così anche il boom di lettere di sollecito per bollette non pagate.
Per il lavoro svolto da mio padre e mio fratello arrivano circa una quarantina di bollette al mese, e se dieci non arrivano (e non vengono quindi pagate), il mese dopo arrivano dieci solleciti (o qualcuno in meno, immaginando che anche qualche sollecito finisca da qualche altra parte).
Se ci arrivano lettere che non ci riguardano, il giorno dopo fermiamo il postino e gliele ridiamo. Magari insultandolo.
Presumo che anche il resto della gente faccia così. Me lo auguro.
A meno che nella lettera non ci sia qualcosa di particolarmente figo, o che possa sembrare particolarmente figo al tatto, come ad esempio qualche cd o dvd. Magari un pacco del genere se lo tiene direttamente il postino. Oppure solo questo genere di pacchi vengono misteriosamente persi. Occheccazzoneso.
Siccome credo che nessuno, nella ridente cittadina di San Bonifacio, ordini tanta roba su play, cdwow e amazon come la famiglia Fiorio, direi che ho tutto il diritto di avere i coglioni girati.
Delle ultime 11 spedizioni di Play ne sono arrivate 6. Le altre cinque sono misteriosamente scomparse nel nulla.
Noi acquistiamo su Play da sette anni ormai, e in sette anni (e con circa 250 cd acquistati) solo cinque o sei volte abbiamo avuto problemi. Nell’ultimo anno invece è una prassi consolidata.
Ho comunque scoperto, tramite mio fratello, che alcuni siti non spediscono la loro roba in Afghanistan, Iraq, Nigeria, Burundi e… Italia! E pensare che, secondo quel rincoglionito di Berlusconi, le poste italiane sono una cosa di cui vantarsi.
L’altro giorno sono andato in posta per fare l’ennesimo reclamo, dicendo che, essenzialmente, i postini sbagliano a consegnare la posta (quando la consegnano). Un riassunto fin troppo breve di tutti i disagi che dobbiamo sopportare.
Arrivo in posta, verso le due o poco prima. Una persona al primo sportello e una persona in coda prima di me. Al secondo, terzo e quarto sportello tre impiegate che chiacchierano, ridono, scherzano, cazzeggiano. E davanti a loro un quarto impiegato appoggiato al bancone che chiacchiera, ride, scherza, cazzeggia. Aspetto un minuto, due, tre, quattro. Al quinto minuto esco, recupero il cellulare in macchina, torno dentro, faccio un video. Perchè è facile dire “non fanno un cazzo e mi fanno pure perdere tempo”, ma ci vogliono le prove.
Eccole.
Ah, alla fine mi hanno dato un foglio per i reclami, dicendo “lo deve inviare per raccomandata”. Ho fatto notare alla tizia che mi sembra assurdo dover spendere soldi perchè i postini non sanno fare il loro lavoro. Lei mi ha risposto: “Non è colpa nostra, noi non c’entriamo con i postini”.
Proverò a chiedere in farmacia, magari hanno qualche legame in più con i postini rispetto ad un’impiegata delle poste.
Porcamadonna.

12 thoughts on “Poste e postini dovrebbero bruciare all’inferno

  1. io non capisco perchè non possiamo decidere il servizio postale, adesso stanno nascendo dei servizi nuovi, che stanno mandando a puttane poste italiane. Nel mio piccolo paese non sanno neanche cos'è e-bay e come ho lo stesso problema solo io compro all'estero e perennemente rischio che non mi arrivi niente.Sono in 4 gatti lavorano 5 ore al giorno e si lamentano.Ma vaffanculo.Vai su questo sito:http://www.postapronta.eu/

  2. è sempre colpa di qualcun altro, ovvio! anche da me le poste e chi ci lavora sono un delirio. sono riusciti a farmi aspettare qualcosa come 3 settimane per verificare che un pacco di yoox con spedizione di ups era stato rubato (non si sa dove quando perché). lo so che ups non c'entra con poste italiane ma era per fare il paragone tra la posta ordinaria che non ha tracking e i pacchi che ti consegna il fottuto corriere. pacchi su pacchi di topshop dispersi anche lì chissà dove e come.le poste, come trenitalia sono la causa numero 1 dei miei mal di testa e relative incazzature.*solidarietà*

  3. "io non capisco perchè non possiamo decidere il servizio postale"si chiama monopolio violento dello stato ed è l'unico modo che hanno per farti usare i loro "servizi":) in un regime di concorrenza le poste dovrebbero essere come il barbiere o il supermercato: se non ti piace, vai altrove. perché dovrebbe esistere un barbiere di stato sovvenzionato con i nostro soldi? assurdo, no?

  4. io questa estate stavo aspettando il passaporto del mio moroso, spedito cinque giorni prima da Germania. Il passaporto era arrivato a verona da tre giorni ma per prenderlo sono dovuta andare all'ufficio centrale, visto che TUTTI i postini erano in vacanza. Mi hanno anche chiesto se dovevo prendere solo quello o anche la posta di tutto il mio condominio.

  5. il disastro è iniziato da quando poste italiane è diventata una società privata, che dovendo fare un utile ha cominciato a NON assumere, a tagliare e non sostituire coloro che vanno in pensione. Non fanno più concorsi pubblici, e i postini giovani sono spesso e volentieri assunti con contratti trimestrali senza che nessuno insegni loro come si lavora..A questo aggiungi impiegati postali 50enni o più che vicini alla pensione non hanno più voglia di fare un cazzo , e la merda è servita.ARGOMENTO PLAY.COM : a me son arrivati prima i cd ordinati il 27 agosto, e poi quelli del 22 agosto.Si sa com'è andata : il 27 erano finite le ferie, il 22 erano ancora tutti in ferie e chissà per quanti giorni i CD son rimasti fermi.Alessandro

  6. Giovane guarda che ho un cumulo di posta tua a casa mia… che faccio te la mando per fax?? :PComunque il berlusca si vanta della posta perché gli sportelli postali sono abilitati per depositi e prelievi della sua banca mediolanum!!Guarda tu che cosa strana!?!?Io ho avuto da ridire anche con la Bartolini, ormai se compro online specifico che voglio un qualsiasi corriere espresso, anche un tossico strafatto e con un occhio di vetro in bicicletta va bene, chiunque tranne la Bartolini.Buona fortuna e, se ti arrivano i miei Play Boy, avvisami 😀

  7. La cosa triste è che veramente i postini sono "un mondo a parte" nell'ambito delle poste. So che sembra assurdo,ma te lo dico con sicurezza assoluta: non c'è modo di cazziarli direttamente. Ce ne sarebbero tante da raccontare su di loro, anche del "dietro le quinte". E nessuno può fare niente. Perchè i postini non dipendono dal direttore dell'ufficio. E, ovviamente, la maggior parte dei reclami che fanno agli sportelli è proprio riguardante la mancata consegna della posta.Per quanto riguarda le impiegate, fa come se il video fosse stato rigirato a chi di competenza, o quasi. 😉

  8. a me da 3 mesi a questa parte non arriva praticamente nulla! l'ultimo ordine che ho fatto su play, su 6 dischi ne è arrivato uno solo (la scatola era pure aperta…)sono andata a reclamare ma niente…anche qui cambia un postino a settimana , e sono quasi tutti dei totali incompetenti…ora vorrei fare un altro ordine su play, ma non nego che sono un pò indecisa se farlo o se usare siti più costosi che magari fanno una spedizione tracciabileche palle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...