Telefono nuovo vs Telefono vecchio

Ora vi spiego perché il mio telefono nuovo (un Padfone2 della Asus) è meglio del telefono che avevo prima (un Htc Desire, e grazie al cazzo, direte!) e probabilmente meglio anche del telefono che avete voi.

Banalmente potrei dire, in merito al paragone col Desire: perché ha 3 anni in meno, è di fascia alta (costa quasi il doppio oggi di quanto avevo pagato il Desire 3 anni fa), è più grande, è esteticamente molto più bello.

Preferisco però affrontare due delle caratteristiche che più stanno a cuore ai possessori di uno smartphone e una che invece caratterizza proprio questo prodotto.

La batteria
Con il Desire nel primo pomeriggio avevo già il telefono ko o quasi. Per rimediare al problema avevo comprato una seconda batteria, da tenere sempre nel portafoglio per le emergenze.
Con il Padfone esco alle nove del mattino col telefono al 100% e, al momento di uscire dall’ufficio alle 18, ho ancora un buon 60/65% di carica.
In queste nove ore lo uso molto o poco? Moltissimo.
Tonnellate di messaggi su whatsapp, telefonate, twitter, facebook, browser. In pratica tutto quello che potrei/dovrei fare col pc dell’ufficio lo faccio con il telefono, visto che il pc ha novemila anni ed è già tanto se riesce a gestire thunderbird.
Diciamo che, nel 90% dei casi, stacco il telefono dalla carica alle nove del mattino e lo rimetto in carica verso ora di pranzo del giorno dopo. Per la prima volta negli ultimi anni non ho l’ossessione di girare sempre col caricabatteria in borsa, e vi assicuro che è una bella fonte di stress che ho totalmente eliminato 😀

La fotocamera
Io non ci capisco molto di ste cose, ma le foto mi sembrano belle. La fotocamera è da 13mpx, i video in fullhd, ma credo che più delle parole possano fare le foto, quindi se siete curiosi date un’occhiata qui. Visto che fa anche le foto panoramiche (oltre ad avere mille effetti più o meno utili), ne ho infilate un paio nel set su flickr.

La station
Ecco la caratteristica/gadget migliore: un tablet a tutti gli effetti. Infilo il telefono nel retro dell’aggeggio e in un secondo ho un tablet android a tutti gli effetti, con tutte le caratteristiche del telefono ma con uno schermo da 10 pollici. Scomodo se lo si vuol usare per telefonare, ottimo per lavorarci. Ma la cosa più bella del tablet è che si tratta di un’enorme batteria che ricarica il telefono. Vi basti, come esempio, l’utilizzo che ne ho fatto nello scorso weekend: in due giorni e mezzo, oltre al solito utilizzo massiccio dei vari social, whatsapp, telefonate, etc, ho utilizzato il navigatore almeno per sei ore, ho fatto un pranzo in cui ho fatto foto in continuazione, ho guardato una puntata di Orphan Black e, alla domenica sera, avevo ancora il 4% di batteria nel telefono.

Insomma, non costa poco, ma quanto vi costa la ricerca di una presa di corrente quando non ce ne sono???

Unico contro: il design è talmente figo che rende il telefono eccessivamente scivoloso.
Vero motivo del cambio di telefono? Questo.

3 thoughts on “Telefono nuovo vs Telefono vecchio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...