Play hard, work hard

Se qualche anno fa fossi riuscito a conseguire quella maledetta laurea in ingegneria (o quella in economia, o l’altra che quasi non ricordo in cosa fosse), probabilmente avrei desiderato tantissimo partecipare a un concorso come Freshhh.

In pratica, se sei uno studente interessato a lavorare nell’industria del petrolio et similia e hai due amici altrettanto interessati, potreste vincere un lavoro in MOL Group e una fetta del montepremi di 25mila euro, che male non fa.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di dare a gente qualificata l’opportunità di lavorare per davvero sul campo. Gente disposta a farsi un discreto culo, insomma.

Diciamo che, con la mia (mai conseguita) laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, sarei stato leggermente fuori target, ma sono certo che ci siano centinaia di studenti potenzialmente interessati.

Un riassunto velocissimo delle sfide che i team (di 3 studenti ciascuno) dovranno affrontare?
1- fondare una nuova compagnia petrolifera a partire dalla prime fasi e prendere decisioni sulla ricerca e sviluppo
2- trovare nuovi bacini di petrolio
3- costruire una raffineria di prodotti diversi e sviluppare il miglior portfolio al fine di generare profitto

Una specie di Sim City del petrolio, insomma.

La cosa più interessante sarà la finalissima, che si svolgerà a Budapest il 28 maggio.
Io mi iscriverei anche solo per tornare a Budapest!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...