Casa nuova, tv nuova

In questo periodo stiamo cercando casa. Anzi, in realtà l’abbiamo trovata: stiamo solo aspettando che tutte le cose si incastrino alla perfezione, ma diciamo che abbiamo già fatto alcuni passi fondamentali che dovrebbero portare al traguardo.
La prima cosa che ho pensato durante la visita di tale abitazione è stata “qui finalmente potrò mettere una tv gigantesca”. Nella casa attuale abbiamo il mio Samsung 32″ led, che nel 2009 faceva la sua porchissima figura (dall’alto anche dei 1000 euro necessari per portarmelo a casa), ma oggi è microscopico. Sembra grande solo perché ha ancora la cornice attorno allo schermo: i nuovi 32″ che sono solo schermo e niente cornice sono piccoli piccoli piccoli. I pollici una volta erano chiaramente più grandi.
E pensare che sta tv va ancora da dio (e infatti nella casa nuova – qualunque essa sarà – avrà un posto importante in quella che dovrebbe diventare la stanza delle cazzate, aka la stanza dove finalmente avrò tutto il posto necessario per gli strumenti musicali, una scrivania seria, una libreria seria, magari anche un divanetto, magari pure una mappa enorme del pianeta, ma enorme enorme. O forse una pianta di San Bonifacio. Vedremo).

Comunque: in questa tanto desiderata casa nuova ci starebbe tranquillamente un 65″, però forse opterò per un 55″, però forse no. Sono molto combattuto. Dovrò fare delle prove, riproducendo la dimensione degli schermi con dei pezzi di carta/cartone. Sì sì, farò proprio così.
Proprio qualche sera fa sono stato a un evento di Sony dove presentavano le loro nuove tv 4K (le trovate tutte qui, se vi interessa): già me le vedo nel mio salotto. O dite sia ancora il caso di pigliare quelle full hd? Alla fine il 4K lo sfrutterei solo con Netflix al momento, se ho capito bene. E neanche con tutto il catalogo Netflix, a dirla tutta. Le svalangate di bluray che ho comprato in questi anni li vedo benone anche con i full hd. Però, appunto, con una full hd non posso vedermi Netflix in 4K. E così via, fino a quando non impazzirò.

L’importante è che ‘sta casa nuova arrivi in fretta, perché sto accumulando così tanti film “ma sì, lo guarderò su una tv gigantesca, non ho voglia di combattermi il divano con i gatti per guardarli su un trentaduepollici” che ormai sono più quelli dei film che riesco effettivamente a guardare. Metà delle confezioni hanno ancora il cellophane e quelle che non ce l’hanno è comunque probabile che non siano mai state aperte.
Per dire: devo ancora guardare Inside Out, Lego Movie e i mille Miyazaki che ho comprato negli ultimi mesi.

A ben pensarci, ci starebbe anche un 75″. Forse sto esagerando.
Al prossimo evento Sony prenderò le misure per farmi il calco in cartone per le prove in soggiorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...